giovedì 22 dicembre 2011

dato il mio lungo silenzio ho molto trascurato il fine ultimo di questo blog....
tentiamo di rimediare con qualche immagine "carina" per ravvivare il tutto!!!! :D

martedì 13 dicembre 2011

medical statistics o astrologia??

Volevo commentare l'articolo, che purtroppo ho visto solo ora, pubblicato da iamarf del The Economist (http://www.economist.com/node/8733754?story_id=8733754). L'articolo vuole dimostrare come spesso le statistiche si rivelino false in un secondo momento o per l'uso di inaccurati metodi di calcolo statistico (magari ad una variabile, che se poi ricalcolate su variabili diverse danno risultati assolutamente inattendibili), o per il tentativo di pubblicare articoli su riviste più prestigiose grazie alla drammaticità delle notizie.
L'articolo mi ha davvero sbalordita in quanto riportava una statistica che si basava INCREDIBILMENTE sui segni zodiacali dei pazientI!!!
Perchè questo commento ? Dato che ho appena fatto l'assignment riguardante Pubmed voleva essere una sorta di memento a noi futuri medici a, certamente, tenerci sempre aggiornati, ma a farlo con spirito critico, perchè molti studi sembrano basarsi più sul calcolo astrale che sull'avidenza medica!! :)

assignment 6_ pubmed

Pubmed è un database contenente numerosi articoli, reviews, lettere, clinical trial di tipo biomedico tratti da riviste scientifiche, che risulta quindi assai utile per chi, come noi, si sta avvicinando ad un campo medico che richiede un continuo aggiornamento.
All'inizio è stato un po' difficile capirne il funzionamento ma il tutorial video mi è stato utile, soprattutto nell’ultima parte che riguarda l’accesso tramite proxy, di cui ovviamente ignoravo l'esistenza…ma, cominciando dall’inizio: pubmed è una banca dati dove vengono raccolte le pubblicazioni scientifiche di tutto il mondo e riguardanti tutti i campi della medicina, del quale fanno uso tutti i medici che desiderano o necessitano di un costante aggiornamento. La ricerca degli articoli si può fare tramite parole chiave, nome dell’autore, anno di pubblicazione etc, e si possono impostare dei limiti come per esempio “ultimo anno” per quanto riguarda la data di pubblicazione, o limiti di altro genere che restringano il campo di ricerca.
 Le operazioni che svolgerà PUBMED saranno quelle di controllare automaticamente che la parola sia presente: http://www.csiaf.unifi.it/CMpro-v-p-680.html dove ci forniscono le istruzione necessarie. Una volta fatto questo, si accede a pubmed dopo aver digitato matricola e password e il gioco è fatto, l’ultima cosa da fare è cambiare le impostazioni se si vuole continuare a navigare su altri siti, per non rimanere vincolati al filtro impostato per il proxy dell’università.
nel MeSH; nell'elenco dei titoli delle riviste [sia in forma estesa che in quella abbreviata]; nell'elenco di espressioni o frasi tratte dal MeSH, dal metatesauro, dai titoli e dai riassunti degli articoli, dai nomi delle sostanze chimiche; tra i nomi degli autori degli articoli.  Inoltre la ricerca avanzata permette di associare più parole chiave, una volta ristretto il campo però ci si trovano davanti molti articoli che si possono leggere solo se ci si abbona alla rivista da cui sono tratti, e altri, la minoranza, sono disponibili in free full text. A questo punto ci viene in aiuto la nostra università, che avendo acquistato gli abbonamenti alle riviste più importanti, ci permette di visualizzare gli articoli accedendo al sito mediante il suo server proxy. Per farlo bisogna cambiare le impostazioni del nostro browser, e per questo torna molto utile la pagina

martedì 5 luglio 2011

assignement 4: Delicious!!!

Oggi ho finalmente ripreso in mano questo povero blog e mi sono dedicata agli assignments che ho lasciato un po' da parte e.. ho scoperto Delicious (!) che Delicious è in tutti sensi perchè è davvero utilissimo! Grazie a delicious si possono salvare degli indirizzi che ci interessano (bookmarks) ed etichettarli (tags) in modo da ritrovarli più facilmente (e fin qui verrebbe da dire "nulla di nuovo avevamo già fatto una cosa simile!"), il fatto è che con delicious i vostri bookmarks rimangono online e potete accedervi da qualsiasi computer! In pratica: funzionano un po' come i "preferiti", solo accessibili dal web e quindi sempre a portata di mano!! Inoltre i bookmarks possono essere visualizzati da tutti gli utenti di delicious, quindi potete anche dare un'occhiata ai bookmarks di altre persone digitando certi tags ed ampliare così le reti che vi interessano!
Lo consiglio assolutamente a tutti per chè è davvero ma davvero utile!

sabato 2 aprile 2011

pubblicità formaggio panda....geniale!!!

pepsi spot

video Dopo un lungo silenzio (dovuto anche al fatto che il mio computer non voleva caricare video [accidenti]) ecco finalmente uno spot pubblicitario simpatico, sperando che sia solo il primo di una lunga serie!!!

giovedì 24 marzo 2011

modifiche!!

tante novità sul blog!! ovvero: vi ho copiato spudoratamente!!!! era tantissimo che cercavo di capire come mettere i pesci!!!!!!!  lol :D a sinistra ho lasciato spazio e mi sono ripromessa di cercare applicazioni divertenti...per ora il massimo che ho trovato è stato filetto!!!!! 
migliorerò :)

assignement 1bis

ooook, con molta calma ho letto anche gli altri assignement...ovviamente nella fretta di aprire questo blog ho letto un po' di sfuggita i nostri "compiti a casa" e mi sono persa la parte dello "spiegare come si creano i feed" :)
Ma a tutto c'è rimedio.

Anzitutto: cosa sono i feed rss??
L'icona degli RSSI feed RSS rappresentano un alleato prezioso per coloro che desiderano tenersi costantemente aggiornati, raccogliendo informazioni da diversi siti. Se, ad esempio, ci si collega spesso a siti che pubblicano notizie di attualità, con i feed RSS si possono raccogliere rapidamente, in un'unica "finestra", tutte le notizie più recenti. Queste appaiono normalmente in forma breve, con un titolo e poche righe di testo.
Per utilizzare i feed RSS è necessario che il sito di proprio interesse pubblichi le novità in formato RSS (spesso la presenza di RSS viene segnalata da un simbolo arancione come quello qui pubblicato).

Per utilizzare un feed è necessario avere un account google ed accedere così a google reader. Una volta eseguita questa operazione sarà sufficiente.
1.cercare nelle pagine interessate il simbolino arancione dei feed
2.cliccarci
3.copiare l'url della pagina  che si è aperta
4.cliccare su "aggiungi in alto a sinistra in google reader
5.copiare l'url del feed
io ho aggiunto i feed di giornali che mi interessano quali Focus, le Scienze, il corriere, Repubblica ecc

Inoltre se siete interessati a feed riguardanti un particolare argomento, potete andare nella vostra pagina di google reader, cliccare a sinistra "sfoglia per materiali" ed accederete così ad una lista di feed proposti da google.

Spero di essere stata chiara!!!! :)

lunedì 21 marzo 2011

Causa computer deficiente ( o forse causa blogger incapace) mi scuso con i gentili lettori, che dovranno aspettare fino a domani per i video...perchè proprio non si caricano!!!! :( sob...

Intanto ecco un po' di barzellette sui dottori che ho trovato...che mi sembrano anche abbastanza adatte alla situazione no??

Un medico chiede al paziente:"Cosa mangia a colazione?" "Polenta!" "A pranzo?" "Polenta!" "A merenda?" "Polenta!" "E a cena?" "Polenta!" "E la sua digestione com'è?" "Un po' lenta...

Un tizio chiama al pronto soccorso: "Venitre subito, mio figlio si é ingoiato un preservativo". Dopo tre minuti richiama di nuovo al pronto soccorso e gli dice:" Lasciate peredere, ne o trovato un altro".

Una signora va dal dottore e dice: 'Dottore dottore mi tirano i muscoli'..e il dottore risponde: 'Signora cosa le posso dire, glieli ritiri'...'Dottore aiuto aiuto non mi sento bene'...'Oh signora alzi il volume'...
Per cominciare a dare un po' di vita e di movimento a questo blog posterò un paio di video/filmati/presentazioni divertenti ma anche curiosi!!!! have fun!!!!!!

assignment number 1

Poichè il fine di questo blog vuole essere quello di divertire ho aggiunto dei feed che riguardassero soprattutto siti di video divertenti...purtroppo molti di questi siti non hanno i feed, vi posto quindi l'elenco di alcuni siti divertenti che potete consultare quando e se avete voglia di farvi due risate!!


sabato 19 marzo 2011

Questo blog nasce come prova per superare l'esame di informatica....dopo lunghe, lunghe, lunghissime riflessioni (stava infatti per prevalere la mia parte di "zoccolo duro" :D) ho deciso di buttarmi in questa impresa. Inizialmente non sapevo davvero da dove partire: quale tema scegliere?  scegliere un tema o lasciarlo aperto? ma soprattutto la domanda che più mi ha assillato: CHE COSA SI SCRIVE IN UN BLOG??? Ho quindi aspettato un po' di tempo e ho sbirciato negli altri blog, nei vostri blog, fino a quando ho avuto un'idea.
Laughing Out Loud, espressione che tutti avrete usato miliardi di volte su msn come "lol"...perchè proprio questo titolo? forse sarà stata una scelta un po' superficiale, ma ho deciso che, dato che viviamo in un momento non proprio sorridente, globalmente parlando, forse poteva servire un angolino di svago, di divertimento, in cui passare 10 minuti al giorno e sorridere un po'. :)
Ho quindi deciso di  provare a creare un blog che sia colorato, divertente, o che almeno cerchi di strappare un sorriso agli incauti visitatori ( dico incauti perchè, sentendomi abbastanza incapace in ambito informatico, non so che cosa potrà uscire da questo esperimento). Se poi sarà un flop...bè, almeno ci ho provato!!!
Non mi resta altro che augurarvi buon divertimento e grasse risate!!!!!!!!!! :D